giovedì 24 marzo 2011

CAPTAIN - capitolo 01 (prima parte)

 Esisterà mai la possibilità di leggere ancora in italiano un manga di baseball? Che ne so, magari un manga vintage sul genere di "Captain"?
Risposta scontata... mai.

Quindi penso di non nuocere a nessuno se, dopo averlo tradotto, lo inserisco on-line a puntate su questo blog. Come si dice in questi casi, uso personale, senza fini direttamente o indirettamente commerciali, etc. etc...

Si tratta di un storia semplice. Linguisticamente parlando, è un continuo di dialoghi tra ragazzini delle scuole medie. Eppure, quando c'è di mezzo il baseball, spesso salta fuori l'inghippo tecnico, il termine troncato perché scontato, i giochi di parole, talvolta le allusioni. Insomma, concetti e frasi tecniche difficilmente traducibili in italiano.
Nessunissima pretesa. Inoltre il tempo a disposizione è quello che è.
Le onomatopee le ho tradotte e sostituite quando la grafica me l'ha permesso. Ho scelto di inserirle a caso, per evitare di pasticciare con le cancellature. La fase di editing risulta moooooolto rudimentale.
Inoltre il testo non è centrato, spesso tocca il bordo del balloon, a volte lo cancella. Un pugno nell'occhio. Per forza di cose ho dovuto riadattare alcune frasi per poter tirarne fuori qualcosa di leggibile in italiano. Mi scuso in anticipo per le sbavature e per quei periodi grammaticalmente poco fluidi.

Ma nonostante tutto sono soddisfatto del risultato. Lo confesso. Vedere quei personaggi che si esprimono in italiano mi ha un po' emozionato. La storia è divertente. Per tutti quelli che apprezzeranno: grazie.




























































11 commenti:

  1. Ciao, ho scoperto il tuo blog per caso e me ne sono innamorato!!! XD sono un appassionato di anime - manga e del giappone in generale e volevo farti i complimenti per il lavoro che fai aggiornando il tuo blog!!! Con questa release poi, ti sei veramente superato!!!

    Ti invidio molto!!!Come ti sei ritrovato li a lavorare? Sai, io studio Architettura, e stavo pensando,una volta laureato, di tentare di trovare lavoro li!!!Sò che può sembrare "il sogno di un bambinone", ma sarebbe una gran cosa se ci fossero degli sbocchi professionali piu seri e concreti di quelli che ci sono qui!!!

    Spero che non ignorerai il mio commento, e ti faccio ancora i miei complimenti per il tuo fantastico blog!!!

    Un saluto

    Luca

    RispondiElimina
  2. Ciao Luca!
    Grazie dei complimenti, troppo buono...

    Mi sono stabilito qui dal 2006. Ma in Giappone ci bazzicavo, a corrente alternata, dal lontano 1992. Ci venivo almeno una volta all'anno, per motivi 'familiari'. Come passa il tempo, eh?

    Lavorare in Giappone. Burocraticamente non è facile (qui coi visti non scherzano). Ma nemmeno impossibile.
    Un grande aiuto te lo può dare il giapponese: se sai destreggiarti con la lingua, un grande passo l'hai già fatto.
    Se intanto hai la possibilità di venire da studente, magari tramite qualche scambio universitario, non sarebbe affatto male.

    RispondiElimina
  3. Un vecchio manga sul baseball? Slurp!
    Grazie per l'iniziativa, veramente apprezzata!
    Avevo scoperto il tuo blog tempo fa, cercando informazioni sul live action di Pat... pensavo lo avessi abbandonato.
    Be'... complimenti e grazie!
    Tino

    RispondiElimina
  4. Grazie!
    Captain è tuttora in cantiere. Non è particolarmente difficile da tradurre, ma il tempo da dedicargli è quello che è.
    Nel frattempo ho pensato di mettere in cantiere un altro manga un po' più recente. Se vuoi dargli un'occhiata, lo trovi qualche post più sopra.
    Ciao!

    RispondiElimina
  5. Ciao Hakatasan! bel Blog! non so se hai ancora quel file di "Captain" ma se lo riattivi mi faresti un favore grazie mille.
    Gianpaolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a te e grazie della visita!
      Quel file non esiste più, ma ho inserito le pagine che ho tradotto finora direttamente in successione, a fine post.
      Sono jpeg graficamente "rudimentali", dovrei rimetterci le mani e sistemarli.
      Chissà, magari con un po' di tempo continuo l'opera.

      Elimina
  6. Ciao! caspita velocissimo!!! ma dimmi vivi ancora in Giappone? io vado ogni estate prima per lavoro adesso piu' per svago.
    grazie mille
    ps:Ho notato che lo stesso autore akio chiba ha fatto anche un manga sul pugilato "チャンプ" tu ce l'hai ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Certo che ci vivo ancora, ormai ci ho messo le radici...
      "Champ" di Chiba!!! Certo che lo conosco!
      Ricordo pure che sfogliai il primo numero nel mio book-off "di fiducia" qualche anno fa mentre cercavo numeri di "Captain" e "Play Ball".
      Se non ricordo male è una storia corta e piuttosto datata, almeno una trentina di anni.

      Elimina
  7. ah ok! bene ,sai se c'è uno scan in rete,io non ho trovato nulla.fammi sapere.grazie mille molto gentile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io purtroppo non ce l'ho e da quel che ho visto in rete non si trova.
      Mi dispiace. Comunque, se mi capiterà qualcosa tra le mani, te avvertirò.
      Ciao.

      Elimina