martedì 12 aprile 2011

Il Kōshien e le donne.

Il primo luglio di due anni fa uscì un interessante articolo sul Nishinippon, un quotidiano locale che circola da queste parti. Conservai l'articolo perché ero curioso di vedere come si sarebbe sviluppata la vicenda. L'altro giorno, sistemando alcune carte, mi è ricapitato tra le mani. L'articolo in questione parla di una trentottenne, una certa Mika Wadanaga, che all'epoca si apprestava a conseguire un secondo primato, dopo averne già stabilito uno...

Uno scorcio del liceo Chikuhō.
Infatti la signora Wadanaga era stata la prima donna ad aver ricevuto l'incarico ufficiale per allenare un club di baseball scolastico del Kyūshū, il liceo Chikuhō. Non solo. La donna ora cercava pure di conseguire la prima, storica vittoria per il suo club nelle qualificazioni estive. A dire il vero una vittoria ufficiale come donna/allenatrice era già arrivata l'anno prima, durante il torneo d'autunno. Ma si sa, ciò che conta veramente è il Kōshien estivo, il sogno di ogni ragazzo giapponese che si dedica al baseball. Ed è a quello che punta la signora Mika. Quindici giocatori guidati da una donna senza nessuna esperienza di baseball. E neppure di softball. Nell'articolo lei affermava di considerarsi più una manager e di affidarsi al capitano per l'aspetto tecnico. Una sorta di club autogestito dagli studenti.

Lo stemma del liceo Chikuhō.
L'unico punto a suo favore: un marito che fa l'allenatore in un altro liceo (in pratica, un rivale in casa) e quindi in grado di darle qualche consiglio. Grande appassionato di baseball, il marito: pare che ogni sera la precedenza vada ai programmi dedicati, per non parlare di giornali e riviste sportive che infestavano la casa. Al punto da indispettire la signora e a costringerla quasi ad odiare quel maledetto sport.

Nel 2008 la svolta. Ad aprile l'allenatore del club di baseball del Chikuhō da le dimissioni e si trasferisce in un'altra scuola, lasciando la posizione scoperta. Nella classe tenuta dalla Wadanaga, che di professione fa l'insegnante, studiano tre elementi della squadra. Chissà quale strana molla le è scattato in testa. Magari l'hanno convinta i suoi studenti. Fatto sta che nel giugno dello stesso anno, la signora si incarica del ruolo e prende le redini del baseball del Chikuhō. In pratica si mette alla prova.

Coach Wadanaga con un suo giocatore.
L'inizio è incerto. Wadanaga organizza degli allenamenti quotidiani e soprattutto delle amichevoli per testare la squadra e soprattutto per testare se stessa. In panchina si fa suggerire dalle riserve le varie fasi del gioco, cercando di memorizzare il più possibile le mille e più sfaccettature delle regole del baseball. Con le prime qualificazioni estive arrivano anche le prime legnate. Eppure una luce si intravvede. Nel successivo torneo autunnale il Chikuhō coglie una grande vittoria per 4 a 3 con un magnifico fuoricampo che ribalta il risultato. Splendido, degno di nota. Ma in autunno non è la stessa cosa.

Ed eccoci ai risultati conseguiti in questi tre anni di mandato: scarni direi, anzi scarnissimi. Una vittoria e ben sette eliminazioni al primo turno, condite da parecchi cappotti (incontri terminati prima dei nove innings per manifesta inferiorità). L'obiettivo rimane ancora molto, molto lontano.

PRIMA STAGIONE
Qualificazioni al shien d'estate
07 luglio 2008, primo turno: Chikuhō-Mōji Gakuen 2-9

Qualificazioni al torneo d'Autunno
20 settembre 2008, primo turno: Chikuhō-Hokuchiku 4-3  *prima vittoria come allenatrice
23 settembre 2008, secondo turno: Chikuhō-Kibōgaoka 2-4

Qualificazioni al torneo di Primavera
24 marzo 2009, primo turno: Chikuhō-Kokura Minami 5-6

SECONDA STAGIONE
Qualificazioni al shien d'estate
09 luglio 2009, primo turno: Chikuhō-Munakata 1-11

Qualificazioni al torneo d'Autunno
19 settembre 2009, primo turno: Chikuhō-Seihō 0-10

Qualificazioni al torneo di Primavera
21 marzo 2010, primo turno: Chikuhō-Kaho Sōgō 2-8

TERZA STAGIONE
Qualificazioni al Kōshien d'estate
06 luglio 2010, primo turno: Chikuhō-Mōji Gakuen 0-8

Qualificazioni al torneo d'Autunno
18 settembre 2010, primo turno: Chikuhō-Iizuka 1-11

Qualificazioni al torneo di Primavera
23 marzo 2011, primo turno: Chikuhō-Kurate   non disputata*
*Il Chikuhō non è in grado di scendere in campo: vittoria a tavolino per il Kurate...

2 commenti:

  1. Ciao hakata-san, bentornato (scusa il ritardo con cui mi sono accorto che hai ripreso a postare sul blog....mo' corro a leggermi i nuovi posts! ^_^;...)

    p.s.
    casomai t'interessasse, playitusa si è trasferito a tempo indeterminato, ti metto il link in questo msg, spero di rivederti anche là! ^__-

    http://img153.imageshack.us/img153/9943/2011opening005.jpg

    RispondiElimina
  2. Ciao ht_fan! E' bello risentirti. Risistemo la "baracca" e poi faccio volentieri un salto su playitusa.

    RispondiElimina